Alessandro & Tamara

Ricordo ancora il loro primo messaggio nel quale mi chiedevano
di prendere parte al loro matrimonio in veste di fotografo
e da allora le mie gambe non han mai smesso di tremare.
Immortalare un matrimonio è tirare un calcio di rigore,
e se i sposi sono tuoi amici non puoi certo fallire.
Da parte mia è stato un onore poterli seguire fino a Roma,
per condividere con loro uno dei giorni più belli della loro vita.
Penso e son sicuro la vita gliene concederà molti molti altri ancora
e solo ora inizia il loro futuro,
il piccolo Edoardo freme già dalla voglia di conoscere questi due gioielli di genitori
e son certo saranno i pilastri di una bellissima famiglia.
Ci rivedremo presto amici miei
e grazie ancora per le emozioni suscitate in me.
L'amore esiste ancora.

loading